La storia dei miei successi nel Judo

Donato Di Pierro


Ho cominciato a praticare Judo all'età di 7 anni sotto la guida del Maestro Giambattista Guglielmi, cintura nera 5º dan di Judo e 6º dan di Karate, nonchè Responsabile Regionale (FIJLKAM Puglia) per l'insegnamento dei Kata di Judo.


Nel 1990, durante uno stage di Judo presso la Fiera del Levante di Bari, ho assistito ad una dimostrazione del Maestro Ezio Gamba (attuale direttore tecnico della Nazionale Russa di Judo), oro alle Olimpiadi di Mosca nel 1980, che ha fortemente stimolato la mia voglia di inseguire obiettivi sempre più alti. In ricordo di quell'evento ho deciso di far ricamare il mio nome in arancione sulla mia cintura nera, visto che all'epoca ero, per l'appunto, cintura arancione di Judo.

Dopo una breve esperienza agonistica come esordiente prima e come cadetto poi, ho avuto un periodo di pausa durato circa 2 anni dalla pratica del Judo, durante il quale ho cominciato a praticare Karate.

Ho ripreso l'attività judoistica nel 1997 ed ho conseguito la cintura nera 1º dan durante la sessione di esami regionali che si è tenuta presso il Palazzetto dello Sport di Trani, il 23 dicembre 2002, risultando il miglior esaminato nella sessione.


Nell'anno 2003 ho seguito il corso per l'acquisizione della qualifica di Insegnante Tecnico, cat. Aspirante Allenatore, durante il quale ho cominciato a scrivere il mio manuale di Judo avendo notato la difficoltà da parte di tutti i corsisti, di reperire del materiale didattico tecnico in un unico testo. Il 3.01.2004 ho superato gli esami per la qualifica con il plauso della Commissione Esaminatrice.


Da allora una veloce ascesa mi ha portato a conquistare la cintura nera 1º dan di Karate (stile Shotokan) nel 2004, la cintura nera 2º dan di Judo nel 2005 e, contestualmente, sono stato inserito nello Staff Tecnico Regionale FIJLKAM Judo Puglia per l'insegnamento dei Kata.

Dopo aver conquistato la qualificazione per i Campionati Italiani di Kata nel 2006, ho fondato insieme ai Maestri Guglielmi e Valente il gruppo di studio per i Kata di Judo in Puglia, che negli anni successivi ha permesso di costituire la squadra regionale oggi denominata Team Kata Puglia, attiva nelle competizioni a livello Nazionale ed Internazionale.


Ho conquistato il 1º posto durante le qualificazioni regionali (Puglia) per i Campionati Italiani di Kata di Judo negli anni 2006, 2007, 2008, 2011, 2012 per la specialità Katame-No-Kata, con il ruolo di Tori (colui che esegue), partecipando così insieme al mio Uke, il Maestro Giulio Valente, a diverse finali nazionali.

Dal 2008 sono arbitro regionale di Kata per il Nage-No-Kata, il Katame-No-Kata ed il Kodokan-Goshin-Jutsu.

Il 22 marzo 2009, a Castiglion Fiorentino (AR) conquisto la Medaglia d'Argento alla Finale dei Campionati Italiani di Kata (primo podio per la Puglia ad un Campionato Italiano di Kata), e vengo convocato come Atleta Azzurro nella Nazionale Italiana di Kata, partecipando al 2º Torneo Internazionale 'EJU-A' in rappresentanza dell'Italia il 14 novembre 2009 a Lignano Sabbiadoro (UD).


Durante il tempo libero ho portato a compimento la stesura del manuale 'Judo Tecnico', la cui prima edizione (2009) ha riscosso un discreto successo.


Il 3 gennaio 2010 ho conseguito il grado di cintura nera 3º dan di Judo.


© 2002 - Donato Di Pierro. All rights reserved.